Apple Watch: domani il debutto in Italia

MeteoWeb

Domani il debutto con le tre collezioni Apple Watch, Sport ed Edition

Conto alla rovescia per l’arrivo dell’Apple Watch in Italia. L’ultimo “gioiello” della compagnia di Cupertino, il primo dell’era Tim Cook, debuttera’ nel nostro Paese e in altri sei mercati da domani, venerdi’ 26 giugno, con le tre collezioni Apple Watch, Sport ed Edition. Accessorio alla moda, oggetto di design da cui e’ difficile staccare lo sguardo, l’Apple Watch e’ un’estensione glamour del proprio iPhone. L’associazione tra i due dispositivi (necessaria dall’iPhone 5 in su) necessita di pochi e semplici passaggi. A fare la differenza, nei personali utilizzi dello smartwatch firmato Apple, sono proprio le applicazioni e – a giudicare dalla quantita’ disponibile che e’ praticamente raddoppiata a due mesi dal lancio iniziale – gli sviluppatori hanno ben accolto la sfida. Secondo la societa’ d’analisi AppAnnie le app per Apple Watch hanno superato quota 6mila.

“Apple Watch dà il via a un nuovo capitolo nel modo in cui ci relazioniamo con la tecnologia, e crediamo che i nostri clienti se ne innamoreranno”

LaPresse/Reuters
LaPresse/Reuters

”Lo sognavo da quando avevo cinque anni”. Lo ha detto Tim Cook presentando il nuovo Apple Watch dallo Yerba Buena Center di San Francisco. Lo smartwatch della Mela morsicata potra’ essere usato per ricevere e fare chiamate, grazie all’altoparlante e al microfono integrati. Potra’ inoltre essere usato per inviare messaggi e mail, oltre che per fare pagamenti grazie all’Apple Pay. Tra le possibilita’ il controllo del battito cardiaco con il cardiofrequenzimetro, e il misuratore di calorie bruciate durante l’attivita’ fisica. “Apple Watch da’ il via a un nuovo capitolo nel modo in cui ci relazioniamo con la tecnologia, e crediamo che i nostri clienti se ne innamoreranno,” ha aggiunto il Ceo di Apple durante la presentazione a San Francisco. E Jony Ive, vicepresidente senior per il Design di Apple, ha aggiunto: “per Apple Watch abbiamo creato tre splendide collezioni e un’architettura software che insieme rendono possibile un livello di personalizzazione senza precedenti su un dispositivo indossabile”.

LaPresseReuters
LaPresseReuters

L”indossabile’ della Mela introduce nuove tecnologie come la nuova Corona Digitale, dispositivo di input che permette di scorrere, zoomare e navigare in modo intuitivo e fluido, senza coprire il quadrante con il dito. Il display Retina con Force Touch di Apple Watch riconosce la differenza fra un tap e una pressione vera e propria e il nuovissimo Taptic Engine produce un tocco discreto sul polso dell’utente ogni volta che si riceve un messaggio o una notifica. L’Apple Watch permettera’ di stabilire un network con altri possessori di Apple Watch, per restare sempre connessi in tempo reale. Grazie all’Apple Pay, sara’ poi possibile effettuare pagamenti avvicinando il dispositivo indossabile alla macchina Pos per i pagamenti. Lo smartwatch di Cupertino e’ disponibile in due misure, 38 mm e 42 mm e in tre diverse ‘collezioni’: Apple Watch Sport, Apple Watch e Apple Watch Edition.