Astronomia: la sonda Dawn ci porta in volo su Cerere [VIDEO]

MeteoWeb

Dawn è entrata nella seconda orbita di mappatura il 3 giugno e trascorrerà l’intero mese osservando il pianeta da 4.400 km di distanza dalla superficie

Un nuovo video mostra il pianeta nano Cerere, grazie alle immagini catturate dalla sonda Dawn della NASA e ci fornisce una prospettiva unica di questo mondo misterioso e provato da numerosi impatti.

La sequenza è basata su osservazioni relative alla prima orbita di mappatura, ad un’altitudine di 13.600 km, come anche su immagini scattate a 5.100 km. Dawn è entrata nella seconda orbita di mappatura il 3 giugno e trascorrerà l’intero mese osservando il pianeta da 4.400 km di distanza dalla superficie. La sonda condurrà osservazioni di Cerere completando orbite di circa tre giorni ciascuna.

Dawn ha raggiunto Cerere il 6 marzo, ed è stata la prima volta che una sonda ha orbitato attorno ad un pianeta nano. In precedenza, la sonda aveva “visitato” l’asteroide Vesta per 14 mesi dal 2011 al 2012, cosa che rende Dawn l’unico dispositivo ad aver orbitato attorno a due obiettivi extraterrestri. Cerere è l’asteroide più massiccio della fascia principale del sistema solare: fu il primo ad essere scoperto (il 1º gennaio 1801 da Giuseppe Piazzi) e per mezzo secolo è stato considerato l’ottavo pianeta. Dal 2006 è l’unico asteroide del sistema solare interno ad essere considerato un pianeta nano, come Plutone, Makemake, Haumea ed Eris. Il suo diametro è di circa 950 km e la sua massa è pari al 32% di quella dell’intera fascia principale.