Da India a New York, migliaia in posa festeggiano lo “Yoga Day”

MeteoWeb

“Yoga Day”. India: “nostro regalo a mondo”, Ban: “promuove benessere e salute”

In milioni in strada ‘in posa’ per lo Yoga day. Da Mumbai a Seul, da Bangkok a Pechino, da Parigi a Londra e New York si sono esercitati nella piu’ antica forma di esercizio fisico che oltre al corpo fa bene alla mente, tanto da essere chiamata la ‘medicina del secolo’. A Mumbai a celebrare la festa sono state piu’ di 35.000 persone, ma i festeggiamenti si sono avuti in tutta l’India, anche sui treni. Ai 400 passeggeri della carrozze del ‘Ranthambore Express’, che collega Indore e Jodhpur, e’ stata offerta la possibilita’ di eseguire numerose ‘asana’ (posizioni) nella poltrona in cui erano seduti. A Parigi, ai giardini delle Torre Eiffel migliaia di persone vestite di bianco e con tappetini neri si sono esercitate.

LaPresse/Reuters
LaPresse/Reuters

A Tapei piu’ di 2.000 persone hanno srotolato i tappetini e si sono esibite nel ‘saluto del sole’, la serie di pose spesso praticate all’alba. In Messico piu’ di 6.000 persone si sono radunate in piazza. A New York le celebrazioni si sono svolte a Times Square dalle prime ore del mattino. Nella piazza crocevia della citta’, fra i maxi schermi, migliaia di persone si sono esercitate sotto la guida dei maestri, festeggiando allo stesso tempo il solstizio d’estate. Festa anche all’Onu, che ha proclamato nel dicembre 2014 il 21 giugno come giornata mondiale dello yoga. ”E’ un mezzo semplice e inclusivo per promuovere la salute e il benessere” afferma il segretario generale dell’Onu, Ban Ki-Moon, che tutto vestito di bianco si esibisce in alcune pose. Lo yoga e’ un ”antico tesoro, il regalo dell’India al mondo. Lo yoga non e’ una religione ne’ deve essere accostato a una particolare religione. E’ una scienza, la scienza del benessere, la scienza di integrare il corpo, la mente e l’anima” afferma il ministro degli esteri indiano, Sushma Swaraj, intervenendo all’Onu. ”In un momento in cui conflitti etnici e la violenza degli estremisti minacciano di destabilizzare le nostre societa’, lo yoga puo’ essere il perfetto antidoto per allentare le tensioni negative e spingerci verso una strada di pace e armonia” mette in evidenza Swaraj.