Ebola, nuovo caso in Liberia: morto un 17enne, “niente panico”

MeteoWeb

L’annuncio del decesso è stato dato dal vice ministro della Salute Tolbert Nyenswah

Un nuovo decesso causato dal virus Ebola è stato registrato in Liberia, meno di due mesi dopo che la malattia nel Paese è stata dichiarata debellata. L’annuncio del decesso è stato dato dal vice ministro della Salute Tolbert Nyenswah, il quale ha dichiarato che “il corpo di una persona di 17 anni è risultato positivo al virus Ebola. Non c’è bisogno di farsi prendere dal panico”.