La cucina “made in Sardegna” allunga la vita: ecco i 10 cibi della longevità

MeteoWeb

Secondo gli americani l’ultracentenarietà della popolazione della Sardegna non è un caso: ed il segreto sta proprio nelle tradizionali ricette regionali

Che la sardegna sia conosciuta come la terra dal popolo più longevo, non è una novità. Ma, che le sue ricette e la cucina tradizionale diventassero una vera e propria “dieta della longevità” era insospettabile, soprattutto se coloro che vogliono adottare la così detta “dieta made in Sardinia” sono gli americani. Sul sito The Today Show, una trasmissione del canale Usa NBC, è stata realizzata una guida alla longevità, i segreti per allungare la vita grazie ad una corretta alimentazione e le pietanze in questione sono tutti piatti tipici della terra Sarda. “Sardinia’s Mediterranean diet: 10 foods that may lengthen your life”, ovvero “la dieta Mediterranea della Sardegna, ecco i 10 cibi che potrebbero allungare la tua vita”, è il titolo dell’articolo che ha destato molto curiosità. Nell’articolo si fa infatti esplicitamente riferimento al fatto che la Sardegna sia un territorio di ultracentenari e che il suo primato sia conosciuto in tutto il mondo. Secondo gli americani però, il fenomeno non è casuale: la chiave della lunga vita, a loro detta sta proprio nella tipologia degli alimenti tradizionali che i sardi sono soliti consumare nelle loro tavole. Ed allora, perchè non copiare queste ricette riproponendole anche negli Usa? Ed ecco, dunque la lista delle ricette tipiche sarde che allungano la vita secondo gli americani:

Latte di capra e pecora (e derivati): contiene dei valori nutrizionali più ricchi ed inoltre è più digeribile di quello comune di mucca.
Pane Carasau: ricco di  proteine e povero di glutine, un consumo abituale di questo particolare pane fa diminuire  il rischio di contrarre il diabete di tipo 2.
Orzo: in aggiunta alle zuppe, si cotraddistingue per l’alto apporto in proteine, magnesio e fibre

– Pane a lievitazione naturale: è il tradizionale impasto detto “moddizzosu”, ovvero viene aggiunto non il normale lievito ma lattobacilli naturali, rilevanti le sue proprietà contro il diabete e l’obesità.

Finocchi: utilizzato come verdura, erba medica o spezia (i semi) risulta essere un buon diuretico ed è ricco di vitamina A, B e C. Aiuta a tenere sotto controllo la pressione.
Fave e ceci: alimento DOC per la longevità sono infatti ricchi di proteine e fibre.

-Pomodori:ricchi di vitamina C e potassio.

Mandorle: aiutano a fare perdere peso in particolar modo nella zona addominale, riducono la pressione arteriosa,  sono l’ingrediente base di molti dolci sardi.

Cardo Mariano: pulisce i reni, ha proprietà antiossidanti e antinfiammatorie, utilizzato per lo più per tisane.

Vino Cannonau: vino sardo per eccellenza, ricco di antiossidanti è stato definito il “Calice della lunga vita”.