Montagna: bloccati tutta la notte nella zona del Rifugio Brunone, salvati

MeteoWeb

Intorno alle 23 il Soccorso alpino ha mandato in zona otto uomini, che sono riusciti dopo qualche ora ad arrivare in zona e a individuare i due escursionisti, che erano bloccati e al buio

Due escursionisti padovani di 25 e 30 anni sono stati salvati all’alba dopo essere rimasti bloccati tutta la notte nella zona del Rifugio Brunone, tra il Pizzo del Diavolo e il Bivacco Frattini, a circa 1.730 di quota a Valbondione in Alta Val Seriana. Mentre scavalano una parete rocciosa i due erano rimasti ‘incrodati’ e non riuscivano piu’ salire ne’ a scendere, e quindi non potevano raggiungere il sentiero per tornare a valle. In serata, quando hanno capito che era impossibile riuscire a farcela da soli, hanno dato l’allarme. Intorno alle 23 il Soccorso alpino ha mandato in zona otto uomini, che sono riusciti dopo qualche ora ad arrivare in zona e a individuare i due escursionisti, che erano bloccati e al buio, ma erano in buone condizioni, come hanno dichiarato loro stessi riuscendo a parlare a distanza con i soccorritori. Solo all’alba e’ riuscita a intervenire l’eliambulanza da Como con la quale i due escursionisti sono stati recuperati illesi.