Rientro di Samantha Cristoforetti: i VIDEO dell’atterraggio sulla Terra

MeteoWeb

Molti i record messi a segno dalla prima donna astronauta italiana ad andare in orbita

E’ atterrata come da programma alle 15.43 (ora italiana) nella steppa del Kazakistan dopo quasi sette mesi nello spazio. La 38enne Samantha Cristoforetti, capitano dell’Aeronautica militare italiana, ieri ha concluso la sua missione a bordo della stazione orbitante Iss durante la quale ha studiato gli effetti della microgravità sull’uomo. Sarebbe dovuta tornare sulla Terra il 14 maggio ma la missione si è prolungata a causa dell’avaria della navetta cargo russa Progress. Insieme a lei sono rientreti anche il comandante russo Anton Shkaplerov e l’ingegnere di volo statunitense Terry Virts. AstroSamantha ha raccontato i suoi 200 giorni sullo spazio tramite la sua pagina Facebook, il suo account Twitter e il diario di bordo che aveva cominciato a compilare durante il percorso di addestramento. Molti anche i suoi interventi in diretta: ha dialogato fra gli altri con il capo dello Stato Sergio Mattarella e con il presidente del Consiglio Matteo Renzi, è apparsa in tv al Festival di Sanremo il 7 febbraio scorso, e durante la trasmissione di Raitre “Che tempo che fa”. Molti i record messi a segno da Cristoforetti: prima donna astronauta italiana ad andare in orbita, detiene il record nazionale di permanenza cumulativa nello spazio e il record – sempre italiano – di presenza singola sia maschile sia femminile italiana. A livello internazionale è la donna con la missione ininterrotta più lunga e l’astronauta dell’Agenzia spaziale europea con più giorni consecutivi nello spazio.