Salute: app, smartphone e device rivoluzioneranno la medicina

MeteoWeb

Secondo i ricercatori di Harvard questi device portatili hanno davvero il potenziale per rivoluzionare la medicina

L’arrivo continuo di app, braccialetti e orologi intelligenti che monitorano la salute e l’attività fisica ha reso ormai possibile registrare – e analizzare – passi, battito cardiaco e sonno. Ma si moltiplicano i dispositivi sempre più hi-tech, in grado di registrare in un colpo molteplici parametri legati alla salute. Ebbene, secondo i ricercatori di Harvard questi device portatili hanno davvero il potenziale per rivoluzionare la medicina. E per modificare, in un futuro non troppo lontano, anche il rapporto medico paziente. Il team del prestigioso ateneo americano illustra questa tesi su ‘Cell Systems’. Le prossime generazioni di dispositivi, spiegano gli scienziati, potrebbero anche ridurre i costi sanitari, incentivare la prevenzione e far fare un balzo in avanti alla medicina personalizzata, una priorità secondo lo stesso presidente Usa Barack Obama nel suo discorso sullo Stato dell’Unione nel 2015. Ma se il cammino sembra segnato, secondo gli esperti non mancano i problemi da risolvere. Fra i ‘nodi’ segnalati dagli esperti, l’accesso ai dati e la condivisione di questi ultimi con i sanitari. Ma anche l’adozione di programmi standard che uniformino i ‘linguaggi’ usati da questi dispositivi indossabili, in modo da renderli fruibili dalle strutture sanitarie di tutto il Paese.