Sole: nuova espulsione di massa coronale dalla Regione Attiva AR2371

MeteoWeb

Dal 21 giugno 4 espulsioni di massa coronale hanno colpito il campo magnetico terrestre, ed una quinta è “in viaggio”

La Regione Attiva AR2371 è in fase di decadimento, ma possiede ancora il potenziale per un’esplosione geoeffettiva. La macchia solare con campo magnetico “beta-gamma” instabile ha generato almeno un’eruzione al giorno la scorsa settimana.  Secondo gli esperti NOAA per oggi, 26 giugno, sussiste il 60% di possibilità di flare classe M e il 20% di classe X.

Dal 21 giugno 4 espulsioni di massa coronale hanno colpito il campo magnetico terrestre, ed una quinta è “in viaggio”. La macchia solare AR2371 ha infatti generato un’eruzione ieri 25 giugno, producendo un flare classe M7.9, che raggiungerà la Terra il 27 giugno.

cme_anim2