Sole: spettacolare espulsione di massa coronale dalla macchia solare AR2365

MeteoWeb

Il getto di plasma proiettato dal Sole in forma di espulsione di massa coronale non è però diretto verso il nostro pianeta

La macchia solare AR2365 ha generato una spettacolare prominenza il 18 giugno alle 01:30 UTC nell’area occidentale. Il getto di plasma proiettato dal Sole in forma di espulsione di massa coronale non è però diretto verso il nostro pianeta, del tutto fuori traiettoria.

Al momento due macchie solari sono rivolte verso la Terra, AR2371AR2367, si accrescono rapidamente e si caratterizzano per l’avere dei campi magnetici beta-gamma instabili, che hanno il potenziale per generare flare rilevanti.