Studenti dell’Università di Udine visitano il Cern di Ginevra

MeteoWeb

26 gli studenti fortunati che hanno preso parte ad esperimenti e visitato i laboratori più importanti del Lhc

Missione al Cern di Ginevra per 26 studenti di informatica, ingegneria e matematica dell’Universita’ di Udine, che hanno visitato per tre giorni l’Lhc, l’acceleratore di particelle piu’ grande del mondo. Gli studenti hanno potuto osservare diversi luoghi chiave del Cern, come la sale di controllo centrale, quelle degli esperimenti Atlas e Cms, il centro di stoccaggio magneti dei dipoli superconduttori dell’Lhc, la sala di controllo di Ams, un esperimento di fisica astro-particellare che opera sulla Stazione spaziale internazionale in orbita intorno alla Terra. La visita e’ stata guidata da Marina Cobal, capo del gruppo di ricerca di Atlas all’ateneo friulano e che dal primo luglio sara’ la responsabile nazionale dell’esperimento. L’iniziativa e’ stata supportata dai dipartimenti di chimica, fisica e ambiente; di ingegneria elettrica, gestionale e meccanica; di matematica e informatica.