Animali: nella stagione dell’accoppiamento i koala “alzano la voce”

MeteoWeb

“A differenza degli esseri umani, che alzano la loro voce in una discussione, i koala maschio gridano la loro presenza per evitare il confronto con altri maschi nella stagione riproduttiva”

Durante la stagione degli amori i maschi dei koala ‘urlano’ ed alzano la ‘voce’ per far capire quale e’ il loro territorio ed evitare lo scontro con altri maschi. Lo sostiene uno Studio condotto da un team di ricercatori internazionali, e pubblicato su Plos One, secondo cui i maschi sono in grado di far capire chi e’ ‘il piu’ forte’ con i suoni che emettono, tenendo cosi’ lontano gli altri. “A differenza degli esseri umani, che alzano la loro voce in una discussione, i koala maschio gridano la loro presenza per evitare il confronto con altri maschi nella stagione riproduttiva”, ha detto William Ellis dell’Universita’ del Queensland. Fino ad oggi i ricercatori sapevano poco del comportamento tenuto dai koala durante la stagione degli amori, ma grazie a dei collari gps il team di studiosi e’ riuscito a seguire un gruppo di 21 koala sull’isola di St Bees Island, in Australia. “Pensavamo – ha dichiarato ancora Ellis – che nella stagione dell’accoppiamento i koala maschi avrebbero combattuto di piu’, ma invece abbiamo scoperto che i maschi urlano per ridurre lo scontro fisico con gli altri maschi”. I suoni che emettono, sostengono poi gli studiosi, servono anche ad attrarre le femmine. I ricercatori hanno inoltre scoperto che mentre i maschi interagiscono meno tra loro durante la stagione dell’accoppiamento, le femmine diventano invece piu’ socievoli.