Barca affonda al largo di Ischia, salve le persone a bordo

MeteoWeb

Tragedia sfiorata in mare al largo di Ischia: provvidenziale l’intervento della Guardia Costiera

Difficile e provvidenziale intervento della Guardia Costiera di Ischia in Localita’ Ischia Ponte – Baia di Cartaromana. Gli uomini della Guardia costiera sono intervenuti a seguito di una chiamata radio sul canale 16 e sul numero blu per le emergenze in mare 1530 per soccorrere un natante da diporto diretto a Bacoli (NA) in pericolo di affondamento. Si trattava di una piccola imbarcazione con cinque persone a bordo (di cui tre minorenni) successivamente affondata a largo del Castello Aragonese, ad una distanza di circa 400 metri dalla costa, per motivi in corso di accertamento. Il fatto e’ accaduto intorno alle 13. Sul posto e’ giunta una unita’ di soccorso della Guardia Costiera. A bordo del battello pneumatico della Guardia Costiera, considerata la situazione di grave pericolo in corso, sono saliti i naufraghi ai quali e’ stata data immediata assistenza. I militari, accertata la perdita del natante, tranquillizzavano i diportisti in preda ad una forte agitazione, spaventati ma in buono stato di salute. L’intera operazione e’ stata coordinata dagli uomini della Sala Operativa di Circomare Ischia al comando del T.V. (CP) Alessio De Angelis.