Cina: avviata la costruzione della diga più alta del mondo

MeteoWeb

L’opera, del valore di 36 miliardi di yuan, supererà l’attuale diga più alta del mondo, la Jinping-1

La Cina ha iniziato a costruire la diga più alta del mondo, che toccherà i 314 metri. L’impianto di Shuangjiankou sorgerà su un affluente del fiume Yangtze e sarà completato nel 2022, stando a quanto si legge sul sito del ministero dell’Ambiente. L’opera, del valore di 36 miliardi di yuan (5,26 miliardi di euro), supererà l’attuale diga più alta del mondo, la Jinping-1, di 305 metri, situata sempre in Cina. La Cina ha avviato da anni un ambizioso programma di costruzione di dighe, per avere il 20% della propria energia prodotta da fonti rinnovabili entro il 2030. Il Paese ospita anche la più grande diga al mondo, quella delle Tre Gole, oltre a circa 85.000 centrali idroelettriche.