Clima: “Il 2015 rischia di superare il record dello scorso anno”

MeteoWeb

Il Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti fa il punto sulla questione clima: “i cambiamenti climatici, probabilmente per la posizione geografica del nostro paese sembrano insomma infierire sull’Italia piu’ che altrove e gli eventi estremi lo dimostrano”

“Vorrei sbagliarmi, ma ho l’impressione che il 2015 sia avviato a superare questo record se proseguira’ la tendenza di questa estate con le temperature piu’ alte da che esistono le rilevazioni organiche meteo”. Cosi’ il ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, intervenendo alla presentazione dell’Annuario dei Dati ambientali 2014-2015 dell’Ispra, commenta il dato sull’aumento della temperatura che in Italia ha fatto riscontrare un aumento significativamente superiore alla media delle terre emerse con un + 1,57 gradi rispetto ad una media di incremento di 0,89 gradi. “I cambiamenti climatici, probabilmente per la posizione geografica del nostro paese- rileva Galletti- sembrano insomma infierire sull’Italia piu’ che altrove e gli eventi estremi lo dimostrano”.