Ecco l’Africa e l’Europa viste dallo spazio, da un milione di miglia di distanza

MeteoWeb

Africa in primo piano, mentre l’Europa centrale è visibile in alto

Africa in primo piano in questa nuova immagine della Terra scattata dal satellite NASA Deep Space Climate Observatory (DSCOVR), la “sentinella” delle tempeste solari lanciata lo scorso febbraio dall’Agenzia spaziale statunitense in collaborazione con l’aeronautica e il NOAA. La foto, scattata il 6 luglio da una distanza da 1,6 milioni di km (un milione di miglia) è stata una delle prime ad essere realizzata dalla Earth Polychromatic Imaging Camera (EPIC).

L’Europa centrale è visibile in alto, mentre in basso troviamo il Deserto del Sahara e il fiume Nilo che scorre fino al Mar Mediterraneo attraverso l’Egitto. L’immagine è il risultato della combinazione di tre diverse foto scattate a pochi minuti di distanza.