Giappone: il tifone “Nangka” si dirige verso l’isola di Shikoku

MeteoWeb

Nangka porterà con sé 800 mm di precipitazioni su Shikoku, 600 mm su Osaka e Nagoya, e 300 mm a Tokyo nelle 24 ore successive alle 12 di venerdì

Il tifone di 1ª categoria “Nangka” si sta dirigendo verso l’isola di ShikokuGiappone, dove tra poche ore effettuerà il landfall. Accompagnato da raffiche di vento fino a 120 km/h, “Nangka” si trovava a circa 130 km a sud dell’isola di Shikoku dove si stanno già abbattendo piogge torrenziali. L’agenzia meteo giapponese (JMA) ha emesso delle allerte inondazioni, onde giganti e smottamenti nel sud del Paese: a oltre 4000 persone nella prefettura di Kochi è stato richiesto di evacuare le proprie case preventivamente.
Le compagnie aeree nipponiche Japan Airlines e All Nippon Airways hanno dovuto cancellare più di 120 voli interni e le ferrovie regionali diversi collegamenti, in particolare quelli previsti in tarda serata.

La JMA prevede 800 mm di precipitazioni su Shikoku, 600 mm su Osaka e Nagoya, e 300 mm a Tokyo nelle 24 ore successive alle 12 di venerdì.