Giugno 2015 è stato il mese più torrido dal 1880

MeteoWeb

Nel giugno 2015 la temperatura media globale sulla Terra e sulla superficie degli oceani è stata la più elevata dal 1880, quando sono iniziate le misurazioni

Il passato mese di giugno è stato il più caldo mai registrato sulla Terra. Lo ha reso noto l’Amministrazione nazionale oceanica e atmosferica americana (Noaa), aggiungendo che anche marzo e maggio hanno battuto i precedenti record di temperatura, il che ha reso i primi sei mesi del 2015 i più caldi da quando vengono raccolti i dati in merito. I dati della Noaa seguono la stessa linea di quelli pubblicati dalla Nasa e dall’agenzia meteorologica giapponese Jma. “Nel giugno 2015 la temperatura media globale sulla Terra e sulla superficie degli oceani è stata la più elevata dal 1880, quando sono iniziate le misurazioni”, si legge in un comunicato della Noaa. Le aree del pianeta che hanno battuto i record di calore a giugno sono stati l’ovest degli Stati Uniti, le parti più a nord dell’America Latina, varie zone del centro e ovest Africa, l’Asia centrale e parte del sudest asiatico.