In cielo lo straordinario spettacolo di Plutone: stanotte è al massimo della sua luminosità

MeteoWeb

Stanotte Plutone è al massimo della sua luminosità: info utili per osservarlo

Mentre gli esperti studiano il misterioso blackout della sonda New Horizons, Plutone ‘saluta’ la Terra. Il pianeta nano si trova infatti in opposizione al Sole ed e’ quindi visibile per tutta la notte, al massimo della sua luminosita’. ”A partire dal tramonto e per tutta la notte Plutone sara’ osservabile nella costellazione del Sagittario”, ha detto Paolo Volpini, dell’Unione Astrofili Italiani (Uai). Sara’ possibile cercare il pianeta nel cielo della sera guardando prima a Sud-Est e poi a Sud, dove culmina prima della comparsa delle prime luci dell’alba. Nonostante la massima vicinanza alla Terra in questo periodo, il pianeta nano ai confini del Sistema Solare non sara’ visibile ad occhio nudo. La sua magnitudine e’ 14 (in confronto il limite per l’occhio umano e’ 6) e per riuscire ad osservarlo, ha rilevato Volpini, e’ indispensabile utilizzare attrezzature adeguate, come un telescopio del diametro non inferiore ai 25-30 centimetri. Chi stanotte perdesse l’appuntamento con Plutone, ha comunque molto tempo per ritentare: ”anche se l’opposizione al Sole e’ oggi – ha sottolineato Volpini – il pianeta resta visibile nella costellazione del Sagittario per tutta l’estate, con la differenza che tramontera’ un po’ prima rispetto a quanto fara’ questa notte”.