Incendi boschivi: 125 roghi ieri in tutta Italia, 49 solo in Campania

MeteoWeb

E’ sempre attivo il numero di emergenza ambientale 1515 del corpo forestale dello Stato, gratuito e attivo tutti i giorni 24 ore su 24, al quale ogni cittadino può segnalare la presenza di incendi boschivi

Sono stati 125 gli incendi boschivi divampati ieri in tutta Italia a impegnare i mezzi e il personale del corpo forestale dello Stato. Lo rende noto la Forestale in una nota. La Campania con 49 incendi è la regione più colpita dalle fiamme, a seguire il Lazio con 17 incendi. Le province più colpite sono state Salerno e Benevento con 13 roghi a seguire Avellino con 10. Oltre agli interventi nell’ambito della flotta aerea di Stato, il corpo forestale ha operato in Sicilia dalla base di Valderice in provincia di Trapani, e Vizzini, in provincia di Catania, con un elicottero Ab 412 su numerosi fronti di incendi boschivi. Nel Lazio hanno operato ad Arpino, in provincia di Frosinone, dalla base di Sabaudia e in provincia di Roma a Saracinesco su vari focolai. Dalla base di Campochiaro, provincia di Campobasso in Molise e Rimini hanno operato i due su due incendi. E’ sempre attivo il numero di emergenza ambientale 1515 del corpo forestale dello Stato, gratuito e attivo tutti i giorni 24 ore su 24, al quale ogni cittadino può segnalare la presenza di incendi o di eventuali incendiari. Nella giornata di ieri sono pervenute al numero di emergenza ambientale 1515 in totale 206 segnalazioni di cui 125 per incendi. Sono state schierate 300 pattuglie del corpo forestale dello Stato nelle operazioni antincendio e di controllo del territorio.