La dieta del minestrone in versione estiva: ecco come perdere peso e disintossicarsi senza rinunce

MeteoWeb

Efficace e facile da eseguire, consente di conservare ottimamente i risultati ottenuti

La dieta del minestrone, che va eseguita per 7 giorni, è una delle diete più amate di sempre, ideale per disintossicarsi e ritrovare la perfetta forma fisica, perdendo i chili di troppo accumulata nei mesi precedenti. Ecco un esempio di dieta del minestrone per 7 giorni:

LUNEDI’: a colazione una tazza di caffè o tè, mele e pere, spuntino con succo di frutta non zuccherato, a pranzo minestrone, mele; a merenda succo di frutta non zuccherato, a cena minestrone, pere.

DIETA MINESTRONE COPMARTEDI’: A colazione: una tazza di caffè, come spuntino una tazza di tè, a pranzo minestrone; bietole e cicoria o indivia e broccoletti cotti oppure radicchio verde, a merenda: tè o caffè. a cena: minestrone; 200 g di patate lesse con 10 g di burro Le patate con il burro possono essere sostituite da 350 grammi di funghi cucinati con 2 cucchiaini di olio extra vergine di oliva.

MERCOLEDI’: a colazione una tazza di : tè o caffè; pere e ananas, come spuntino: succo di frutta senza zucchero, a pranzo: minestrone; carote e carciofi crudi o cotti, a merenda: succo di frutta senza zucchero, a cena: minestrone; peperoni, melanzane e zucchine alla griglia

GIOVEDI’: A colazione: cappuccino preparato con 200 ml di latte scremato; 1 banana, come spuntino una tazza di tè o caffè, a pranzo 200 g di yogurt magro; una banana, a merenda: una tazza di tè, a cena minestrone; un frappé preparato con 200 ml di latte e una banana.  I 200 g di yogurt del pranzo possono essere sostituiti da 150 g di ricotta o da 120 g di mozzarella o di gorgonzola o di caciotta.

DIETA MINESTRONE COP OKVENERDI’: A colazione una tazza di caffè, come spuntino una tazza di tè, a pranzo 300 g di pesce al vapore (merluzzo, sogliola, nasello); pomodori, a merenda una tazza di tè, per cena minestrone; 200 g di pesce alla griglia (orata, spigola, rombo). A pranzo i 300 g di pesce alla griglia possono essere sostituiti da 300 g di calamari o seppie alla griglia; a cena i 300 g di pesce alla griglia si possono sostituire con 150 g di tonno al naturale o con 100 g di salmone affumicato

SABATO: A colazione una tazza di caffè, come spuntino una tazza di tè, a pranzo: una o 2 bistecche di vitellone o manzo alla griglia; zucchine e finocchi al vapore, a merenda una tazza di tè, a cena: minestrone; 300-400 g di pollo arrosto senza pelle A cena al posto del pollo arrosto si possono mangiare 250 g di tacchino arrosto.

DIETA MINESTRONE 1DOMENICA: A Colazione una tazza di caffè, come spuntino: succo di frutta senza zucchero; a pranzo: 150 g di riso integrale con verdure a piacere; asparagi, cipolle e carote al vapore, a merenda: succo di frutta senza zucchero, a cena: minestrone; barbabietole e cetrioli. A colazione si possono aggiungere 2 fette biscottate integrali con 2 cucchiaini di marmellata senza zucchero. Il minestrone è un piatto tipicamente invernale, ma il suo sapore è gustoso anche in estate se mangiato tiepido o quasi freddo. Questo regime alimentare è ipocalorico e generalmente va seguito per massimo una settimana. Si consiglia di prepararlo un po’ prima dell’ora prevista per il pranzo, in modo da avere il tempo di farlo intiepidire e o freddare. Anche in versione estiva il sapore non cambia, anzi si esaltano tutti i sapori.