Maltempo Campania: allagamenti e disagi nel Casertano

MeteoWeb

L’area maggiormente colpita del Casertano è stata l’Agroaversano, in particolare i comuni di Carinaro e Teverola

Allagamenti e disagi in tutto il Casertano per piogge torrenziali e forte vento; oltre 100 le chiamate giunte alla sala operativa dei Vigili del Fuoco. L’area maggiormente colpita e’ stata l’Agroaversano, in particolare i comuni di Carinaro e Teverola, dove il sistema fognario non ha retto e numerose strade sono rimaste sommerse dall’acqua, con decine di automobili in panne. Allagato anche il tunnel della ferrovia che collega Carinaro con Gricignano d’Aversa. Strade trasformate in fiumi anche a Maddaloni e Macerata Campania. A Santa Maria Capua Vetere il vento ha quasi completamente scoperchiato il tetto della caserma Pica con parti di lamiera che hanno colpito alcune abitazioni vicine, mentre i pompieri hanno dovuto effettuare interventi per rimuovere le impalcature dei cantieri crollate sulla strada, come e’ avvenuto a Caserta. Nel capoluogo sono stati inoltre numerosi gli interventi per alberi caduti o pericolanti mentre hanno retto alcuni importanti tunnel come quello di viale Ellittico nei pressi della Reggia. Disagi anche sul litorale Domizio dove numerosi alberi sono caduti colpendo anche, in qualche caso, auto in transito.