Maltempo in Pakistan: 39 morti e 250 mila alluvionati

MeteoWeb

I meteorologi prevedono che nei tre prossimi giorni ci sarà una nuova intensificazione delle piogge monsoniche in Pakistan

E’ salito a 39 morti il bilancio delle vittime delle piogge torrenziali che da diversi giorni flagellano il Pakistan causando inondazioni e straripamenti. Lo comunica l’Autorita’ nazionale per la gestione dei disastri (Ndma). I danni piu’ gravi si sono registrati nella valle di Chitral, nel nord ovest dove hanno perso la vita 26 persone e nel resto della provincia di Khyber Pakhtunkhwa (KPK). Sette vittime appartengono al Baluchistan (sud ovest) e tre al Punjab. Il maltempo ha colpito 250 mila persone e circa 800 centri urbani, secondo le stime della Ndma. I meteorologi prevedono che nei tre prossimi giorni ci sara’ una nuova intensificazione delle piogge monsoniche, in particolare in Baluchistan e nella provincia meridionale del Sindh.