Obiettivo pancia piatta: le mosse giuste per una prova bikini al top

MeteoWeb

Per una pancia  piatta, soda e tonica, occhio all’alimentazione senza mai tralasciare l’esercizio fisico

Sfoggiare una pancia piatta, soda e tonica è il sogno di molti, soprattutto in estate, per una prova bikini al top. Per averla, occorre prestare, in primis, attenzione all’alimentazione: bevete più acqua, che elimina le tossine dall’organismo, non saltate i pasti, evitate le gomme da masticare, le bevande gassate, dolci in quantità smodata, gli eccessi alcolici ed i cibi troppo grassi, non accostate pane e pasta insieme, riducete al minimo insaccati e formaggi stagionati.

PANCIA PIATTANel mangiare, evitare di masticare a bocca aperta, i bocconi troppo grossi e ingeriti voracemente, come pure i cibi in tarda serata. Per una pancia piatta è d’obbligo saper gestire le tensioni e lo stress in modo da ridurre immediatamente il gonfiore. Buona norma evitare gli ascensori, muovendosi il più possibile a piedi per sbrigare le commissioni. Per ripulire e rigenerare la flora intestinale, con effetto sgonfiante della pancia, potete acquistare in farmacia integratori di probiotici con Bifidobatteri, mentre se amate i rimedi naturali, potete optare per alloro ed anice. Per digerire a fine pasto, ottima la tisana preparata lasciando in infusione per 15 minuti, in una tazza d’acqua portata ad ebollizione,  una foglia d’alloro essiccata con 2 cucchiaini di semi d’anice. Filtrate e bevete la tisana ben calda… il suo aroma leggermente speziato favorirà il riassorbimento delle putrefazioni intestinali, migliorando il processo digestivo e rimodellando il punto vita.

PANCIA PIATTA COPNon trascurate mai l’esercizio fisico, fondamentale per bruciare i grassi in eccesso e smaltire i cuscinetti adiposi accumulati. Almeno 3 volte alla settimana, effettuate una sessione di aerobica oppure zumba, corsa, tapis roulant, step. Chi preferisce i giochi di squadra può optare per la pallavolo, completa e in grado di allenare tutti i muscoli. Ok lo sport, ma senza esagerazioni, procedendo gradualmente in modo da testare la reale facilità nell’effettuazione degli esercizi. Consigliato il crunch semplice: distesi sulla schiena con le gambe piegate e allargate alla stessa ampiezza del bacino, tenete i piedi ben appoggiati a terra e le mani dietro la nuca, contraendo gli addominali e inspirate.

PANCIA PIATTA 1Espirando, sollevate lentamente le spalle da terra. Mantenete la posizione e poi, inspirando, ritornate alla posizione di partenza, senza rilassare gli addominali. Iniziate con 3 serie da 15 ripetizioni ciascuna. Consigliati anche esercizi come plank, side plank e squat che vi consentono di raggiungere un addome scolpito e tonico. Un ottimo rimedio naturale, facile da preparare, è la tisana al finocchio: fate bollire per 3-4 minuti in una tazza d’acqua, 3-4 cucchiaini di semi di finocchio, filtrate e bevetela prima di coricarvi, dolcificando con miele o stevia. Favorirà lo smaltimento dell’aria, con una corretta evacuazione mattutina, sgonfiandovi.