Previsioni Meteo: il bollettino dell’aeronautica militare fino a lunedì 20 luglio [MAPPE]

/
MeteoWeb

Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni meteo sull’Italia fino a lunedì 20 luglio

Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: sull’Italia la pressione si mantiene su valori alti e livellati assicurando prevalenti condizioni di tempo stabile e soleggiato. Tempo previsto fino alle 7 di domaniNord: tempo stabile e soleggiato su gran parte del nord salvo annuvolamenti pomeridiani sulle aree alpine orientali, con possibilita’ di isolati rovesci sui rilievi di Trentino e alto Veneto; in dissolvimento serale. Dalla notte tendenza a velature sul nord-ovest.

12Centro e Sardegna: cielo sereno con tendenza a temporanei annuvolamenti nelle ore piu’ calde della giornata sulle zone montuose, specie nell’area tra Lazio e Abruzzo, ove non si esclude qualche sporadico rovescio. Dalla notte tendenza a velature sulla Sardegna. Sud e Sicilia: cielo sgombro da nubi ad eccezione di temporanei annuvolamenti pomeridiani sui rilievi appenninici, specie della Calabria, ove saranno possibili occasionali piovaschi. Temperature: in aumento. Venti: debole o moderato maestrale sulla Sardegna meridionale e debole o moderata tramontana sulla Puglia; deboli variabili sul resto del territorio, a prevalente regime di brezza lungo le coste. Mari: da mossi a molto mossi il mare e canale di Sardegna e lo stretto di Sicilia, il canale d’Otranto e il basso Tirreno settore ovest; quasi calmi o poco mossi tutti gli altri mari.

15Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: iniziali condizioni di cielo sereno o poco nuvoloso sulle regioni di nord est. Velature sul Piemonte e Liguria in estensione verso levante durante il corso della giornata. Nubi che si faranno a tratti piu’ consistenti sui rilievi alpini e prealpini nelle ore centrali della giornata, quando saranno possibili precipitazioni a carattere di rovescio e temporale, piu’ probabili tra Trentino Alto Adige, alto Veneto e alpi carniche. Centro e Sardegna: cielo sgombro da nubi su tutte le regioni, salvo il passaggio veloce nelle ore centrali della giornata di velature su Sardegna, Toscana, Umbria, Lazio e Marche. Qualche nube da calore in formazione sui rilievi nel pomeriggio ma con scarsa probabilita’ di precipitazioni. Cielo nuovamente sereno dalla sera. Sud e Sicilia: condizioni di stabilita’ e di soleggiamento diffuso interrotte solo da qualche isolato annuvolamento sui rilievi appenninici nelle ore centrali della giornata senza fenomeni associati. Temperature: minime in lieve aumento al nord, sulle regioni tirreniche e sulle isole maggiori; stazionarie altrove; massime in aumento sulle regioni di nord-ovest e al centro-sud, specie per le regioni del versante adriatico; stazionarie altrove. Venti: deboli variabili su tutte le regioni, salvo rinforzi pomeridiani per regime di brezza lungo le zone costiere. Mari: mosso il mare ed il canale di Sardegna; in genere quasi calmi o poco mossi tutti i restanti bacini, salvo temporaneo aumento del moto ondoso sul basso Adriatico e sullo Jonio.

24Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. GIOVEDI’ 16 LUGLIO Nord: alternanza di schiarite e annuvolamenti per il passaggio di velature. Sviluppo di nubi da calore nel pomeriggio sulle alpi, specie su Lombardia e regioni di nord-est, ove non si escludono locali temporali, in particolare sul Trentino Alto Adige. Ampi rasserenamenti in serata. Centro e Sardegna: sereno o poco nuvoloso salvo il passaggio di qualche velatura. Nel pomeriggio sviluppo di nubi da calore in appennino che si diffonderanno anche sul settore adriatico con possibili locali temporali associati. Cielo nuovamente sgombro da nubi in serata. Sud e Sicilia: tempo stabile e soleggiato su tutte le regioni meridionali. Nel pomeriggio formazione di addensamenti sui rilievi di Molise e Campania, ma senza fenomeni associati. Temperature: minime in aumento al sud e zone interne del centro; stazionarie altrove; massime in aumento su pianura padana e regioni peninsulari meridionali; stazionarie altrove. Venti: deboli di direzione variabile, a regime di brezza lungo le coste. Mari: mosso il canale di Sardegna; calmi o poco mossi tutti gli altri bacini. VENERDI’ 17: cielo sereno o poco nuvoloso salvo la formazione di nubi da calore sui rilievi alpini e prealpini durante le ore centrali della giornata, con associate precipitazioni a carattere temporalesco. Ulteriore lieve aumento delle temperature. Venti deboli a regime di brezza lungo le coste. SABATO 18: cielo sereno o poco nuvoloso al centro-sud salvo addensamenti pomeridiani sui rilievi appenninici, ove non si escludono isolati piovaschi, specie in Calabria. Alternanza di annovolamenti ed ampie schiarite al nord per il passaggio di velature che tenderanno ad intensificare durante il corso della giornata e formazione di nubi da calore nel pomeriggio sui rilevi con possibili temporali associati. Venti deboli variabili, con rinforzi di brezza lungo le coste. Temperature il lieve ulteriore aumento specie su Puglia e pianura padana. DOMENICA 19LUNEDI’ 20: domenica cielo sereno o poco nuvoloso al centro-sud, mentre il nord sara’ interessato dal passaggio di un corpo nuvoloso che nel pomeriggio dara’ luogo a precipitazioni diffuse, anche temporalesche, specie su Lombardia e Trentino Alto Adige. Lunedi’ ancora residue condizioni di maltempo sulle regioni nord-orientali in rapido miglioramento. Sul resto dell’Italia cielo sgombro da nubi salvo la formazione di addensamenti sui rilievi nel pomeriggio con possibili isolati piovaschi. Temperature stazionarie o in lieve diminuzione.