Previsioni Meteo, temperature ancora molto elevate: il bollettino dell’aeronautica militare [MAPPE]

/
MeteoWeb

Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni meteo sull’Italia fino a giovedì 23 luglio

Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: persistono condizioni di onda di calore sulla nostra penisola per la presenza di un campo di pressione alta e livellata che dal Mediterraneo occidentale si estende verso l’Europa centrale. Tempo previsto fino alle 7 di domaniNord: cielo sereno con transito di velature. Nuvolosita’ in moderato aumento sui rilievi nelle ore centrali della giornata con possibilita’ di isolati rovesci o temporali sull’arco alpino. Ampie schiarite dalla serata. Centro e Sardegna: cielo sereno salvo formazione di nubi a sviluppo verticale in area appenninica nel pomeriggio, con possibilita’ di isolati piovaschi sui rilievi abruzzesi e parte sud delle Marche. Cielo sereno dalla sera. Sud e Sicilia: sole e cielo sereno. Locale formazione di addensamenti sui rilievi nel corso del pomeriggio ma senza fenomeni. Temperature: persistono condizioni di onda di calore con valori medi di 35 gradi con picchi di 40 sulla pianura padano-veneta, regioni centrali, Campania, Molise, Basilicata, Puglia e le due isole maggiori. Venti: deboli variabili a prevalente regime di brezza lungo le coste. Mari: localmente mossi canale e mare di Sardegna; quasi calmi o poco mossi i rimanenti bacini.

15Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domaniNord: in pianura passaggio di velature che occuperanno il cielo a tratti, con la sola esclusione dell’Emilia Romagna, pur lasciando il posto gia’ dal primo pomeriggio ad ampi rasserenamenti. Sui monti invece le nubi si faranno piu’ consistenti nelle ore centrali della giornata e saranno nel pomeriggio all’origine di isolati rovesci o temporali, che comunque cesseranno nella prima sera. Centro e Sardegna: cielo in prevalenza sereno nella mattinata, sia sull’isola che sul centro peninsulare. Nubi in locale aumento sui rilievi appenninici nelle ore centrali della giornata, specie tra Lazio e Abruzzo, dove nel pomeriggio potra’ arrivare qualche isolato temporale. Nuove ampie schiarite in serata, ma con qualche velatura in transito sulla Toscana. Sud e Sicilia: a parte qualche occasionale annuvolamento pomeridiano in area appenninica cui si potranno associare isolati temporali, comunque per lo piu’ limitati al versante tirrenico, la giornata trascorrera’ con cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso. Temperature: minime e massime elevate e senza variazioni importanti, con diffuse condizioni di disagio termico per onda di calore. Venti: in genere deboli variabili con regime di brezza lungo le coste, brezza che su Sardegna meridionale, Lazio e Puglia tendera’ a rinforzare. Mari: tutti quasi calmi o poco mossi, ma con moto ondoso in locale temporaneo aumento nel pomeriggio su Canale di Sardegna, tratti sotto costa del Tirreno centrale settore est e Canale d’Otranto.

24Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. DOMENICA 19 LUGLIO Nord: nubi in genere diffuse in area alpina, specie sui versanti oltre confine, che nel pomeriggio aumenteranno di consistenza dando luogo a rovesci sparsi o isolati temporali; fenomeni che nel tardo pomeriggio potranno giungere localmente a interessare le pianure prospicienti i monti di Piemonte e Lombardia, comunque cessando in serata, quando il cielo tornera’ generalmente ad aprirsi. Centro e Sardegna: tempo stabile e soleggiato; scarsa la nuvolosita’ anche sui monti nelle ore centrali della giornata. Sud e Sicilia: qualche annuvolamento su bassa Campania, Basilicata tirrenica e Calabria tirrenica, per nubi basse provenienti dal mare al mattino e per nubi da calore sui monti nelle ore centrali del giorno; possibili isolati rovesci o temporali nel pomeriggio. Cielo sereno o poco nuvoloso sul resto del sud. Temperature: minime stazionarie; massime in lieve diminuzione su Alpi Occidentali, Liguria e, localmente, anche sulla pianura piemontese; stazionarie su valori elevati o molto elevati sul resto del Paese, con persistenza delle condizioni di onda di calore. Venti: deboli tendenti a divenire moderati da sud sud-ovest al nord e sulla Toscana, specie in area appenninica; deboli variabili sul resto del Paese, ma con rinforzi da ponente lungo le coste di lazio e campania nel corso del pomeriggio. Mari: tutti quasi calmi o poco mossi, ma con moto ondoso in aumento sul Mar Ligure. LUNEDI’ 20: temporali pomeridiani sui monti, specie per le regioni di nord-est, in un contesto di tempo altrimenti stabile e soleggiato. Temperature ancora molto elevate, con persistenza delle condizioni di onda di calore. Venti deboli e mari generalmente quasi calmi o poco mossi. MARTEDI’ 21: ancora locale instabilita’ sui rilievi montuosi nelle ore centrali della giornata; tempo stabile, soleggiato e molto caldo altrove. Venti deboli e moto ondoso dei mari in genere scarso. MERCOLEDI’ 22GIOVEDI’ 23: temporali pomeridiani che si fanno piu’ diffusi sulle Alpi centro-occidentali e sulle regioni del versante tirrenico; bel tempo sul resto del Paese, sia mercoledi’ che giovedi’. Caldo solo localmente attenuato dai temporali, con persistenza dell’onda di calore su tutto il territorio.