Rimane impigliato nei cavi dell’alta tensione col parapendio: grave

MeteoWeb

E’ accaduto in località Cossiglia di Chialamberto, nel Torinese

Ha sbagliato manovra in fase d’atterraggio col parapendio ed e’ rimasto impigliato nei cavi dell’alta tensione, prendendo la scossa. E’ accaduto in localita’ Cossiglia di Chialamberto, nel Torinese, dove un uomo di 58 anni, residente a Beinasco, e’ stato messo in salvo da vigili del fuoco, sanitari del 118, carabinieri e tecnici dell’Enel. Il ferito, in condizioni comunque gravi, e’ stato trasportato all’ospedale Cto di Torino in elicottero. La corrente nella zona e’ stata staccata per alcune ore.