S.O.S vespe: cosa fare in caso di punture e come prevenirle

MeteoWeb

Comportamenti da adottare in caso di puntura, sintomi, rimedi naturali, cura  e prevenzione

Vespe e calabroni, solitamente, non lasciano il pungiglione nella vittima e possono pungere ripetutamente.

COMPORTAMENTI DA ADOTTARE  IN CASO DI PUNTURA: Cosa fare se si è stati punti? Se l’insetto è ancora in zona, spostatevi con molta calma in una zona sicura, pulendo bene la zona colpita con acqua fredda e bicarbonato o acqua e limone, disinfettando la cute. L’acqua fredda sopra e attorno alla puntura ostacola i fenomeni infiammatori. In alternativa, applicate del ghiaccio per alleviare il dolore.

VESPASINTOMI: Tra i sintomi di una puntura di vespa: dolore immediato subito dopo la puntura, gonfiore localizzato attorno ala puntura, rossore localizzato, prurito (in questo caso evitare di grattare la zona della pelle dove è presente la puntura per non aumentare l’irritazione incorrere nel rischio infezioni), bruciore nella parte colpita, con comparsa di un bordo rialzato e un segno bianco là dove il pungiglione ha perforato la pelle.

VESPA COPIn agguato il pericolo shock anafilattico per cui è doveroso fare attenzione a sintomi come: senso di mancamento, difficoltà respiratorie, vertigini, nausea, vomito, crampi, diarrea, calo della pressione arteriosa, gonfiore a viso, labbra e gola, orticaria.

RIMEDI NATURALI: Tra i più noti rimedi naturali: lo spicchio d’aglio tagliato a metà e strofinato sulla pelle, la polpa di banana o il succo di prezzemolo con effetto calmante, il gel d’aloe vera, due foglie di melissa sulla parte da trattare, il basilico o una fetta di patata per alleviare il fastidio. CURA: Nei casi più gravi, il medico prescriverà farmaci antistaminici o cortisonici per ridurre il disagio.

VESPA LATTINAPREVENZIONE: Per evitare di essere punti, non mettete profumi, lacche o creme troppo dolci profumate, non bevete dalla lattina (la vespa potrebbe intrufolarsi dentro essa), non camminate scalzi sui prati, indossate indumenti di colore verde o bianco, evitando il nero e i colori troppo brillanti, indossate magliette a maniche lunghe e pantaloni lunghi.