Sessualità e salute: il benessere vaginale, come preservarlo e perchè

MeteoWeb

A Sirmione ad Ottobre si terrà un evento dedicato al benessere della vagina sotto tutti gli aspetti: dalla prevenzione, alla terapia fino alla sfera del piacere sessuale

Durante le Giornate Ginecologiche di Sirmione, che si terranno il 23 ed il 24 Ottobre 2015, verranno affrontate una serie di tematiche legate alla sfera sessuale delle donne, alla salute vaginale a 360 gradi ed a tutti i disturbi legati all’apparato genitale femminile.

sirmioneIl benessere vaginale, come preservarlo e perchè“, sarà più di un semplice convegno di esperti, ma permetterà di estrapolare una vera e propria guida per le donne alla cura dell’organo più delicato. L’evento si terrà presso il Palazzo dei Congressi Palacreberg, a Sirmione (BS), vi parteciperanno esperti e ginecologici  che realizzeranno degli interventi tutti mirati a raggiungere un unico obiettivo: sensibilizzare alla cura ed alla prevenzione della vagina prima di tutti gli esperti del settore ovvero ginecologi ed ostetriche, affinchè siano pronti a saper gestire non solo la patologia ma anche tutti i problemi legati alla comunicazione con la paziente.

La tematica del benessere e dei problemi legati all’organo sessuale femminile ancora oggi è avvolto da un alone di “incertezza e mistero”; ciò è dovuto al fatto che parlare dei propri problemi vaginali è ancora un tabù, difficile da superare; molte donne, in presenza di disturbi come irritazioni, infezioni ed altre tipologie di sintomi tendono non solo a non comunicarlo al partner, ma in alcuni casi sono restie anche nel rivolgersi ad un esperto. Ciò si lega alla “paura dell’essere giudicata” nel momento in cui si soffre di disturbi legati alla propria intimità. Verranno affrontate una pluralità di tematiche fra cui: le infezioni vaginali e le loro conseguenze, psicologia e sociologia della chirurgia estetica vulvo-vaginale, presidi medici per migliorare la sessualità della donna, anatomia e fisiologia del piacere femminile: il punto g tra mito e realtà ed anche tutti gli aspetti legati all’atrofia vaginale.