Skysphere: la futuristica casa sull’albero di Jono Williams [FOTO]

/
MeteoWeb

Un edificio autosufficiente energeticamente, super tecnologico e sicuro

Jono Williams non è né un esperto delle costruzioni, né un architetto, eppure è riuscito a progettare e costruire una casa futuristica davvero eccezionale: si chiama Skysphere e come molti grandi progetti del mondo è stata inventata in una notte, richiedendo, poi, ben 3000 ore di lavoro. Dopo 3 anni il risultato lascia senza parole: una lunga colonna, 2 piattaforme, dei cerchi verticali come supporti per pavimento e il tetto.

SFERA 1La casa sull’albero è il sogno di tutti gli uomini. Jono Williams, infatti, single, ha pensato bene di ritagliarsi un posto in cui bere birra con gli amici, ascoltare musica in totale relax, nascosto da occhi indiscreti… un posto in cui nulla è lasciato al caso: gli interni sono costituiti da mobili su misura e le luci a led multicolor, con retroilluminazione dal blu al rosa, contribuiscono a rendere l’atmosfera davvero fiabesca.

SFERAI pannelli solari in cima garantiscono l’autosufficienza energetica della casa, gli elettrodomestici sono controllati con comandi vocali dallo smartphone, le porte sono motorizzate, consentendo il rilascio del calore in eccesso all’esterno.

SFERA 3In Skysphere c’e’ spazio per Internet ad alta velocità, proiettore Miracast e un sistema audio wireless. La casa è stata costruita tenendo bene a mente il concetto di sicurezza, pertanto è perfettamente resistente in caso di terremoti e forti venti.