Tornado Venezia, il Sindaco di Padova: “pronti ad accogliere famiglie”

MeteoWeb

E’ l’ora di dimostrare ai veneziani colpiti dal tornado, “lo stesso zelo dimostrato per l’accoglienza dei clandestini”

Disponibile ad accogliere le famiglie che hanno perso la casa a causa della tromba d’aria che ieri si e’ abbattuta nel veneziano: il sindaco di Padova Massimo Bitonci ha chiesto oggi ai prefetti  “lo stesso zelo dimostrato per l’accoglienza dei clandestini”. “Abbiamo deciso di mettere a disposizione degli alloggi per alcune famiglie di sfollati – ha spiegato – Chiediamo agli altri Comuni vicini di fare lo stesso e non abbandonare al proprio destino chi, a pochi chilometri da casa nostra, e’ stato colpito da un disastro imprevedibile”. “Auspico che da parte delle Prefetture di Venezia e di Padova – ha aggiunto – siano messe in campo tutte le risorse disponibili per aiutare le persone colpite e non manchi lo zelo dimostrato, da parte dei rappresentanti non eletti delle istituzioni dello Stato, nei confronti di clandestini che delle bellezze della riviera e della laboriosita’ dei suoi abitanti non hanno nemmeno una vaga cognizione, stati sistemati talvolta presso residence di pregio e hotel”.