Alluvione Calabria: anche l’esercito in campo a Rossano

MeteoWeb

50 i militari a lavoro per il ripristino della viabilità e la rimozione delle macerie e dei detriti dalle strade di Rossano

Su richiesta della Prefettura di Cosenza, da questa notte sono all’opera, a Rossano, i militari dell’Esercito. Sono oltre 50 i militari a lavoro per il ripristino della viabilità e la rimozione delle macerie e dei detriti dalle strade. Inoltre, si sta procedendo all’evacuazione dei cittadini ancora bloccati dall’acqua nelle proprie abitazioni in località Lido S. Angelo. Gli uomini e le donne dell’Esercito impegnati appartengono al primo reggimento bersaglieri di Cosenza, al 21.mo reggimento genio di Caserta e all’11.mo reggimento genio di Foggia. “La Forza Armata grazie alla capacità ‘dual-use’ dei propri reparti genio – si legge in una nota -, oltre all’impiego operativo nelle missioni internazionali, è in grado d’intervenire nei casi di pubbliche calamità ed utilità, in ogni momento, su tutto il territorio italiano a supporto della comunità nazionale”.