Allerta Meteo, gli ultimi aggiornamenti sulla traiettoria del ciclone: dopo la Sardegna arriverà al Nord/Ovest

MeteoWeb

Allerta Meteo: il ciclone proveniente dalle isole Baleari colpirà in pieno la Sardegna e la Corsica, poi si dirigerà tra Liguria e Costa Azzurra dove arriverà nella giornata di venerdì 2 ottobre

In base agli ultimi aggiornamenti dei principali centri di calcolo, abbiamo elaborato la traiettoria precisa che il ciclone in arrivo sull’Italia assumerà nelle prossime ore transitando nel nostro Paese. La tempesta è nata stamattina sulle isole Baleari, sferzate in queste ore da forti piogge e temporali. Al momento il ciclone è profondo 1010hPa, nelle prossime ore si dirigerà verso la Sardegna dove raggiungerà un picco di bassa pressione molto profondo, probabilmente inferiore ai 995hPa. Sarà un movimento molto lento, e per questo ancor più pericoloso perché i fenomeni molto intensi dureranno a lungo. Dopo aver colpito la Sardegna tra domani e dopodomani, nel corso della giornata di venerdì 2 ottobre il ciclone risalirà verso nord e poi virerà a nord/ovest, abbattendosi dapprima sulla Corsica e poi addirittura su Liguria e Costa Azzurre. Il maltempo continuerà fino a sabato 3, anche se la tempesta si affievolirà una volta raggiunta l’area di confine tra Italia e Francia, dopo aver percorso chilometri a zonzo nel settore centro/occidentale del mar Mediterraneo.

Allerta Meteo: le spaventose mappe BOLAM, il ciclone in arrivo è “cattivissimo”. Massima attenzione

Per monitorare la situazione in tempo reale, ecco le pagine del nowcasting: