Allerta Meteo, inizia una domenica di maltempo estremo: temperature in netto calo, forti temporali [LIVE]

    /
    MeteoWeb

    Allerta Meteo: primi forti temporali anche al Sud, ed è solo l’inizio di una giornata di forte maltempo. I fenomeni estremi si prolungheranno fino a domani, lunedì 21 settembre

    Fresco e forte maltempo: s’è risvegliata così stamattina gran parte d’Italia. Le temperature delle ore 08:00 sono in forte calo rispetto ai giorni scorsi, su tutte le Regioni: abbiamo appena +9°C a Sondrio, +10°C ad Arezzo, +11°C a Biella e Aosta, +12°C a Novara e Cuneo, +13°C ad Alessandria, +14°C a Milano, Torino, Vicenza, Siena, Modena, Perugia e Firenze, +15°C a L’Aquila, Mantova, Domodossola e Terni, +16°C a Verona, Udine, Trento, Bergamo, Pordenone e Viterbo, +17°C a Campobasso, +18°C a Bologna e Rimini, +19°C a Roma, Venezia, Genova, Ancona e Pescara, +20°C a Napoli, Trieste, Cagliari e Potenza, +21°C a Lecce, +22°C a Cosenza e Brindisi, +23°C a Catania, Bari, Messina, Reggio Calabria e Foggia, +24°C a Palermo.

    stelviolive_01Un calo termico considerevole rispetto alle scorse ore, ma ancora soltanto parziale. La colonnina di mercurio infatti si abbasserà ulteriormente raggiungendo picchi molto freschi, decisamente freddi per il periodo, tra stasera e domani mattina, concretizzando così quel calo di 20°C rispetto al super-caldo dei giorni scorsi di cui abbiamo già parlato nel bollettino di ieri sera. Intanto i primi forti temporali hanno colpito il Sud, con piogge sparse tra Puglia, Molise, Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia. In modo particolare stamattina presto violenti temporali hanno interessato il basso Tirreno tra vibonese, reggino e messinese, con nubifragi e tempeste di fulmini. Altri forti temporali nel cuore della pianura Padana, in Emilia Romagna, dove sono in atto piogge intense e grandinate nel modenese.  Per monitorare la situazione in tempo reale, ecco le pagine del nowcasting: