Allerta Meteo, la “bomba” è arrivata in Sardegna. Fiato sospeso per il Centro Italia, sarà una nottata terribile

/
MeteoWeb

Allerta Meteo: i violenti temporali che nelle prossime ore provocheranno fenomeni meteo estremi al Centro Italia hanno raggiunto la Sardegna. Grande preoccupazione per la prossima notte

Ha raggiunto la Sardegna il “mostro” temporalesco che preoccupa il cuore dell’Italia. Il violento sistema carico di precipitazioni sta colpendo l’isola in modo localmente intenso tra la provincia di Oristano e il Medio Campidano, ma nelle prossime ore quando il fronte raggiungerà il mar Tirreno continuando la sua marcia verso levante, si intensificherà alimentandosi d’energia fornita dalle calde acque del bacino marittimo dell’Italia occidentale. In tarda serata il “mostro” arriverà nelle coste tirreniche, intensificandosi nella notte. E sarà una notte di apprensione. Le correnti sud/occidentali addenseranno precipitazioni intense e abbondanti su tutto il Centro. Purtroppo sono attesi, e gli ultimi aggiornamenti lo confermano, oltre 300mm di pioggia nelle zone interne tra Toscana, Umbria e Lazio. Piogge torrenziali anche nelle zone interne di Marche e Abruzzo. Su Roma potrebbero cadere oltre 150mm di pioggia. I fenomeni più estremi si verificheranno in nottata, quando un’autentica valanga d’acqua precipiterà sul centro Italia ingrossando all’improvviso tutti i corsi fluviali. Anche il Tevere andrà in piena. Massima attenzione per possibili pesanti conseguenze sul territorio e sulla popolazione. Per monitorare la situazione in tempo reale, ecco le pagine del nowcasting: