Alluvione Emilia: “ormai in Italia ogni ondata di maltempo è un bollettino di guerra”

MeteoWeb

Tanta solidarietà da parte del Presidente di Globe Italia Stella Bianchi, a seguito dell’ennesimo dramma ambientale che ha colpito la regione Emilia: “la prevenzione deve diventare una priorità per il Governo”

“Ancora un lutto per il maltempo, ancora grande preoccupazione per i dispersi. Ogni ondata di maltempo, aggravata anche dagli effetti dei cambiamenti climatici sempre piu’ allarmanti, si trasforma in un bollettino di guerra: perdite di vite umane, frane e allagamenti, costi sociali ed economici altissimi. Esprimo la mia solidarieta’ a quanti sono stati colpiti e la richiesta di immediati interventi di sostegno ma a questi deve unirsi una strategia complessiva”. Cosi’ Stella Bianchi, esponente del PD in Commissione Ambiente della Camera dei deputati e Presidente di Globe Italia, l’associazione dei parlamentari impegnati per il clima, commentando l’ondata di maltempo che sta colpendo le regioni del nord Italia ed esprimendo la sua solidarieta’ alle famiglie coinvolte. “La prevenzione e le strategie di adattamento ai cambiamenti climatici devono diventare una priorita’ del Governo, perche’ il territorio italiano – aggiunge -, cronicamente fragile per decenni di politiche di gestione inesistenti o del tutto sbagliate, ha bisogno di opere di messa in sicurezza urgenti e non piu’ rimandabili. C’e’ ancora tanto da fare”.