Alluvione in Emilia: dalla Regione 5 milioni per le emergenze

MeteoWeb

“Anche la Regione farà la propria parte fino in fondo. Ricostruiremo tutto ciò che c’è da ricostruire”

“Ricostruiremo tutto cio’ che c’e’ da ricostruire, intanto subito 5 milioni di euro dalla regione per le prime emergenze”: lo ha detto il presidente della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, a margine dell’incontro in Prefettura a Piacenza in cui il presidente del Consiglio Matteo Renzi, dopo aver sorvolato con lui e il sottosegretario Paola de Micheli in elicottero le zone alluvionate, ha annunciato che verra’ dichiarato lo stato di emergenza con deroga al patto di stabilita’. “Il governo non fara’ mancare il suo sostegno – ha dichiaratop Bonaccini – e voglio ringraziare Renzi per la sensibilita’ e la tempestivita’ dimostrate – Anche la Regione fara’ la propria parte fino in fondo- ha aggiunto – Ricostruiremo tutto cio’ che c’e’ da ricostruire. Intanto faremo un emendamento all’assestamento di bilancio, aumentando da 2 a 5 milioni le risorse regionali per rispondere alle prime emergenze”. Con Bonaccini, si e’ recata a Piacenza anche l’assessore regionale alla protezione civile Paola Gazzolo.