Ambiente: “L’appello del Papa si sta facendo strada”

MeteoWeb

“La discesa in campo del Papa con la sua Enciclica, affiancato dall’impegno dei Vescovi, oggi qui e ogni giorno nelle diocesi, ha avuto un effetto potente”

“Io credo che l’appello del Pontefice alla “conversione ecologica”, ad una “ecologia integrale”, che sia ambientale, ma anche economica e sociale, si stia facendo strada. Le tematiche ambientali, quando escono dall’ambito della genericita’ ed affrontano problemi concreti, di singole comunita’, sono mosse spesso da logiche e interessi particolari: economici, politici. Sono territorio della tecnica, della scienza, e sovente purtroppo della propaganda”. E’ quanto afferma il ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, al convegno “Laudato Si, rinnovare l’umano per custodire il Creato” organizzato dalla Conferenza Episcopale Italiana. “La discesa in campo del Pontefice con la sua Enciclica, affiancato dall’impegno dei Vescovi, oggi qui e ogni giorno nelle diocesi, ha avuto un effetto potente su questi argomenti, perche’ giunge da una dimensione diversa, quella spirituale, e richiama un imperativo diverso quello morale. Io credo – afferma Galletti – che in questo cambio di visuale, in questo salto di qualita’ stia il valore altissimo dell’opera che Papa Francesco ha avviato e che oggi qui rilanciamo in questa decima celebrazione della Giornata per la Tutela del Creato”.