Amianto, Osservatorio: via dalle scuole, 62 casi di tumore tra i docenti

MeteoWeb

“Le scuole che presentano amianto, come l’istituto Leonardo da Vinci di Firenze, vanno chius”

“I nostri figli hanno diritto a frequentare scuole senza amianto. Le scuole che presentano amianto, come l’istituto Leonardo da Vinci di Firenze, vanno chiuse. A livello nazionale sono stati riscontrati 62 casi di tumore legati all’amianto tra i docenti”. Lo ha detto il presidente dell’Osservatorio nazionale amianto Ezio Bonanni, a margine di un convegno organizzato a Firenze nella sede del Consiglio regionale. “Se ci sono i 200 milioni di euro per il nuovo aereo di Stato del presidente del Consiglio – ha aggiunto -, allora ci devono essere anche le risorse per costruire scuole senza amianto”. Piu’ in generale Bonanni ha sottolineato che “nel campo dell’amianto le agenzie pubbliche e le Asl hanno miseramente fallito. In Italia e’ stato permesso l’uso e l’abuso dell’amianto, ma nessuna agenzia pubblica lo ha stoppato fino al 1992. Gia’ nel 1906 c’e’ stata una sentenza del tribunale di Torino che dichiarava l’amianto dannoso per la salute”. Tuttavia, ha concluso, “c’e’ un’idiosincrasia delle agenzie pubbliche rispetto alla pericolosita’ dell’amianto e non si applicano principi di precauzione”.