Clima, Hollande: alla Cop21 serve un accordo universale e vincolante

MeteoWeb

La conferenza internazionale sul Clima (Cop21), si terrà dal 30 novembre all’11 dicembre a Le Bourget, nei pressi di Parigi

“La sfida e’ (….) giungere a un accordo universale, durevole, vincolante”: lo ha detto il presidente francese, Francois Hollande, nel corso dell’intervento di presentazione della conferenza internazionale sul Clima (Cop21), che si terra’ dal 30 novembre all’11 dicembre a Le Bourget, nei pressi di Parigi. “In tutti i Paesi del mondo, tutte le societa’ civili hanno fornito delle iniziative”, ha detto ancora Hollande, secondo cui la “coscienza ha progredito”. Ora “servono atti, decisioni, impegni che dovranno essere duraturi”, ha continuato il capo dello Stato, aggiungendo che in gioco “non c’e’ solo la qualita’ della vita, ma la vita stessa delle popolazioni, dei territori, degli ecosistemi”. E ancora: “Oggi la globalizzazione non e’ solo economica ma anche umanitaria, ecologica, politica”.