Cremona: cacciatore spara a un fagiano ma uccide il fratello

MeteoWeb

Improvvisamente un fagiano si è alzato in volo e Fiorenzo ha sparato centrando in pieno petto il fratello

Ha sparato per colpire un fagiano, ma ha ucciso il fratello. Luigi Agosti, 74 anni, è la vittima dell’ultimo incidente di caccia. L’episodio, come riporta sul web ‘La Provincia di Cremona’ è avvenuta alle 9 circa in aperta campagna, vicino alla strada per Rivolta d’Adda. Luigi si trovava a caccia con il fratello Fiorenzo, 65 anni, il quale era lungo una strada sterrata (vicino a una azienda agricola non lontano dalla zona industriale), mentre Luigi era in mezzo a un campo. Improvvisamente un fagiano si è alzato in volo e Fiorenzo ha sparato centrando in pieno petto il fratello. Il 74enne è morto sul colpo. Sul posto sono intervenuti, per i rilievi e per ricostruire la dinamica dell’accaduto, i carabinieri di Rivolta d’Adda e la polizia provinciale.