Ecco i 10 cibi che aiutano a prevenire l’influenza

MeteoWeb

Ecco come prevenire influenza e febbre, con 10 cibi che coloreranno la tua tavola

L’estate è, ormai, giunta al termine. Il clima sta cambiando e le prime piogge stanno arrivando. A breve, i nostri ragazzi saranno impegnati con il rientro a scuola e questo aumenterà i casi di influenza, febbre e raffreddori; malattie tipiche della stagione autunnale. Visto, che il periodo di crisi non sembra voler passare, poter risparmiare sull’acquisto di medicinali adatti sarebbe, per ogni genitore o adulto, il modo miglior per affrontare la stagione. Ancora meglio, se i rimedi più semplici per prevenire l’influenza sono alcuni cibi facili da reperire e non eccessivamente costosi, che possono colorare la nostra tavola. Ecco, quindi, i dieci alimenti che prevengono i sintomi influenzali:

  • kiwi: pieni di vitamina C, aiutano a rafforzare le difese immunitarie. Insieme ad altri frutti di stagione, come arance e melograni contribuiscono a prevenire qualsiasi tipo di malanno. E’ consigliabile non eccedere nel consumo, a causa dell’effetto lassativo che possono produrre.
  • Yogurt e fermenti lattici vivi: non solo contribuiscono ad aumentare le difese immunitarie, ma hanno notevoli proprietà digestive e tengono a bada il colesterolo, oltre a combattere la stitichezza.
  • legumi:  pieni di ferro e fibre, i legumi sono ottimi aiutanti nel prevenire qualsiasi sintomo influenzale e possono facilmente sostituire la carne.
  • broccoli: sicuramente i più piccoli non li apprezzeranno, ma per i più grandi possono essere un vero e proprio toccasana. Questi ortaggi possiedono vitamina C, B1 e B2 e contribuiscono non solo a prevenire l’influenza, mafrutta-verdura-a-domicilio ad aumentare la capacità diuretica, depurativa e antiossidante.
  • il cavolo verza: Ricco di vitamine E, non solo aumenta le difese immunitarie, ma previene le malattie cardio- vascolari ed è ottimo per chi soffre di diabete.
  • zucca gialla: oltre ad aumentare le difese immunitarie,  protegge anche dall’inquinamento insieme alle carote, gli spinaci, i broccoli.
  • peperoni: contengono vitamina C, sali minerali e acqua, fondamentali e ottimi per prevenire qualsiasi tipo di influenza.
  • cereali: ottimi sia per aumentare il metabolismo, ma anche per difendere cuore, reni e sistema nervoso di cui potenziano l’attività.
  • peperoncino: il peperoncino è ottimo non solo per la circolazione, ma anche per raffreddore influenza. Il piccante, infatti, apre tutte le vie respiratorie.
  • tè verde: la sua proprietà antiossidante aumenta le difese immunitarie, evitando, così, qualsiasi infezione virale.