Eclissi, in Puglia “La lunga notte della Luna rossa”: info e dettagli

    /
    MeteoWeb

    Lunicantropia 2015: in Puglia presso l’oasi naturalistica Solinio di Cassano delle Murge un evento straordinario per seguire l’eclissi totale di luna

    Nelle prime ore del 28 settembre e fino all’alba potremo finalmente assistere anche dall’Italia, dove mancava dal 15 giugno 2011, al suggestivo fenomeno astronomico dell’eclissi totale di Luna. La Luna piena protagonista dell’eclissi sarà, inoltre, la più grande “superluna” dell’anno! A parte la scomodità dell’orario, le condizioni di osservabilità saranno ottimali per quasi tutte le fasi, e solo l’uscita dalla penombra avverrà con la Luna bassa sull’orizzonte o già tramontata.

    Il disco del nostro satellite inizierà a immergersi nella penombra alle 2:11 sull’orizzonte di sud-sudovest, alto circa 46°.

    Poco meno di un’ora dopo, alle 3:07, comincerà a scivolare nel cono d’ombra generato dalla Terra e a cambiare decisamente colore.

    Alle 4:11 inizierà la totalità, che alle 4:47 raggiungerà la fase del massimo oscuramento.

    Alle 5:23, con il sorgere magicamente del pianeta Venere, finirà la totalità, e alle 6:27 la Luna uscirà completamente dall’ombra.

    In occasione dell’eclissi totale di Luna la Società Astronomica Pugliese e l’Osservatorio Astronomico Comunale di Acquaviva delle Fonti, domenica 27 settembre organizzano La lunga notte della Luna rossa, il secondo appuntamento di Lunicantropia 2015, con visita all’Osservatorio Astronomico alle ore 19.00 e dalle ore 20.30, presso l’oasi naturalistica Solinio di Cassano delle Murge, passeggiata sotto la Luna piena. Dopo cena presso il Solinio si svolgerà la conferenza di presentazione del fenomeno, e a seguire, osservazioni astronomiche, la visione del film Apollo 13 e tante altre attività per tutta la notte fino all’alba.

    Si partecipa solo su prenotazione 333-9580990 – 3392929524.

    Si raccomandano abiti e scarpe comode nonché caldi per la serata sotto le stelle.