Expo: i grandi temi della fisica ispirano l’alta cucina

MeteoWeb

Ecco alcune delle originali ricette che nascono dall’incontro tra l’alta cucina e i grandi temi della fisica contemporanea

Mousse alla materia oscura, scorzette di bosone di Higgs, seppie alla Planck: ecco alcune delle originali ricette che nascono dall’incontro tra l’alta cucina e i grandi temi della fisica contemporanea. Per chi volesse assaporarle, l’appuntamento e’ per domani sera all’ExpoGate di Milano con ‘Il Gusto dell’Universo. Storia cosmica in tre portate’, uno show semiserio a base di invenzioni culinarie organizzato dall’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn) per spiegare le piu’ recenti scoperte scientifiche e i misteri ancora inesplorati dell’universo. Fra immagini di acceleratori e giganteschi rivelatori, squarci sulle galassie, musica e arditi parallelismi con il mondo della cucina, il conduttore Neri Marcore’ tessera’ il dialogo tra il fisico Fernando Ferroni, presidente dell’Infn, e il cuoco stellato Moreno Cedroni, che preparera’ dal vivo alcune delle sue originali creazioni ispirate alla fisica. Durante la serata sara’ cosi’ possibile assaggiare la mousse alla materia oscura, le scorzette del bosone di Higgs o la seppia alla Planck. Tra una portata e l’altra, il fisico Fernando Ferroni raccontera’ al pubblico che cosa sappiamo e quanto ancora ignoriamo del nostro universo. Un intreccio insolito che offre anche l’occasione per scherzare sulle similitudini tra fisici e chef: due professioni che hanno a che vedere con la creativita’ e la ricerca anche se in modo diverso. L’ingresso e’ gratuito fino ad esaurimento posti. L’evento sara’ trasmesso in streaming anche sul Canale Scienza e Tecnica dell’Ansa.