Forte nubifragio su Catania, “il più violento degli ultimi anni in rapporto al tempo”

MeteoWeb

In poco più di mezz’ora Catania è stata investita da un nubifragio, “probabilmente il più violento degli ultimi anni in rapporto al tempo”

Un forte nubifragio si e’ abbattuto su Catania tra le 15.40 e le 16,20 di oggi. In poco piu’ di mezz’ora il territorio cittadino e’ stato investito da una bomba d’acqua, “probabilmente la piu’ violenta degli ultimi anni in rapporto al tempo“, sottolinea il Comune in una nota, secondo cui sarebbero caduti 65 mm di pioggia in 40 minuti. Attualmente sono attive dodici squadre della Protezione civile e quattro del Servizio Manutenzioni, oltre a numerose pattuglie dei Vigili urbani. Entro le 17 gli interventi effettuati erano gia’ stati una trentina. “Abbiamo registrato – ha sottolineato l’assessore alla Protezione civile Luigi Bosco – diverse criticita’ in particolare nell’area del Villaggio Santa Maria Goretti visto che nel torrente Forcile, ripulito proprio nei giorni scorsi, si e’ riversata un’enorme massa d’acqua che trasportava foglie e detriti che hanno nuovamente ostruito il canale. Il deflusso pero’, come in altre zone della citta’, grazie alla costante attivita’ di manutenzione e’ stato rapido”. “Molti interventi – ha sottolineato Salvatore Fiscella della Protezione civile comunale – hanno riguardato vetture che hanno tentato di attraversare punti depressi, come i sottopassi, in cui inevitabilmente l’acqua si accumula. In questi casi e’ buona norma non tentare la fortuna ma fermarsi”.