Il Vesuvio “sanguina” ed è subito psicosi eruzione, ma si tratta “soltanto” di un vasto incendio [FOTO]

    /
    MeteoWeb

    Vesuvio, nessuna eruzione in atto: il rosso è dovuto alle fiamme di un vasto incendio

    Il Vesuvio “sanguina”, illuminato di rosso dalle fiamme di un incendio di vaste dimensioni, visibile a chilometri di distanza, che sta interessando la parte alta delle pendici del Vesuvio. A Napoli e dintorni in tanti pensano che si tratti di un’eruzione; numerose le richieste di informazioni abbastanza allarmate pervenute alla nostra Redazione. In realtà stanno andando in fumo una decina di ettari di macchia mediterranea, nel Parco Nazionale. Per l’intero pomeriggio hanno lavorato allo spegnimento numerose squadre della Guardia Forestale e dei vigili del fuoco. Un problema ambientale serio, per fortuna comunque non tanto quanto lo sarebbe un’eruzione. Ecco le foto: