Incendi in California: stato d’emergenza e 4 pompieri feriti

MeteoWeb

Il governatore della California ha dichiarato lo stato d’emergenza per le contee di Lake e Napa, regioni famose per la produzione di vino a nord di San Francisco

In California e’ stato dichiarato lo stato d’emergenza per gli incendi che da settimane devastano il nord dello Stato e che nelle ultime ore hanno causato la morte di un civile e il ferimento di quattro vigili del fuoco. Sono piu’ di 5.500 i pompieri impegnati nello spegnimento delle fiamme che hanno gia’ divorato 40.500 ettari di terreno e piu’ di 500 case e che ancora non si riescono ad arginare. I forti venti, le alte temperature e mesi di siccita’ hanno alimentato una serie di roghi partiti da un fulmine caduto il 31 luglio, imponendo anche la chiusura di lunghi tratti di autostrade. Il governatore della California ha dichiarato lo stato d’emergenza per le contee di Lake e Napa, regioni famose per la produzione di vino a nord di San Francisco.