Inondazioni in India: 4 morti e 2.000 villaggi devastati nell’Assam

MeteoWeb

Intense piogge negli ultimi giorni hanno fatto straripare il fiume Brahmaputra in varie zone dello Stato settentrionale indiano di Assam

Circa 2.000 villaggi sono stati devastati dalle inondazioni provocate da intense piogge che negli ultimi giorni hanno fatto straripare il fiume Brahmaputra in varie zone dello Stato settentrionale indiano di Assam, con quattro morti nelle ultime 24 ore e 50 in un mese. Lo riferisce oggi Ndtv. L’Authority locale per la gestione dei disastri ha reso noto che almeno 1,6 milioni di persone sono state colpite in diverso grado dal maltempo, mentre 226.000 hanno dovuto essere accolte in 300 accampamenti di emergenza. Accanto alla devastazione di 2.000 villaggi ed ai 50 morti in un mese, la seconda grave ondata di maltempo che ha colpito l’Assam nel 2015 ha portato anche alla perdita dei raccolti in 145.000 ettari di coltivazioni che sono state inondate.