Ispra: notevole incremento di cinghiali, più 500 mila in 15 anni

MeteoWeb

Notevole “incremento” del numero dei cinghiali: si è passati da circa 500 mila esemplari nel 2000 a oltre un milione nel 2015

C’e’ stato un notevole “incremento” del numero dei cinghiali: si e’ passati da circa 500 mila esemplari nel 2000 a oltre un milione nel 2015. Cosi’ il direttore generale dell’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra) Stefano Laporta in audizione in commissione Ambiente del Senato sull’emergenza cinghiali. E’ per questo, prosegue, che “in alcune regioni e’ diventato un problema grave. L’espansione e’ attribuibile all’azione dell’uomo”; questo porta “rischi a incolumita’ pubblica e minaccia la biodiversita'”.