Maltempo a Firenze: slitta la partenza degli Azzurri verso Palermo

MeteoWeb

Visto il ritardo rischia di saltare la rifinitura programmata dal ct per saggiare le condizioni del terreno di gioco dello stadio Barbera di Palermo

Il maltempo ha costretto la comitiva azzurra a partire in ritardo alla volta di Palermo, sede dell’eurosfida contro la Bulgaria. L’aereo con a bordo la Nazionale di Conte sarebbe dovuto partire dall’aeroporto di Firenze ma, a causa di una perturbazione, non ha potuto dirigersi verso la Sicilia; l’Italia, a quel punto, e’ stata costretta a rivedere i piani di viaggio e a dirigersi verso Pisa, dove un altro aereo ha portato la squadra in Sicilia. Visto il ritardo rischia di saltare la rifinitura programmata dal ct per saggiare le condizioni del terreno di gioco dello stadio Barbera di Palermo. A questo punto dovrebbe svolgersi solo la conferenza stampa, ma con ritardo rispetto ai programmi iniziali. L’aereo della Nazionale azzurra e’ atterrato all’aeroporto Falcone e Borsellino di Punta Raisi poco dopo le 18.00, il ritardo accumulato e’ stato contenuto e dunque la squadra dovrebbe scendere in campo per la rifinitura nella stadio palermitano, dove domani affrontera’ la Bulgaria.